Soluzioni per aspirazione fumi da saldatura

Perchè aspirare fumi

Rischi per la salute derivanti dall’inalazioni di fumi di saldatura e gas Fonte: Keep welding fume out of your body (2002)

Rischi per la salute derivanti dall’inalazioni di fumi di saldatura e gas.
Fonte: Keep welding fume out of your body (2002).

Fumi di saldatura, polvere di smerigliatura, nebbie oleose sono sempre presenti nell’aria degli ambienti di lavoro dell’industria metalmeccanica. Nei reparti di saldatura il personale è esposto a questa forma di inquinamento. Si rende pertanto necessario creare un ambiente di lavoro salubre e sicuro, riducendo i rischi per la salute dei lavoratori (vedi tabella sui rischi).  Pertanto i fumi di saldatura, il particolato ed i metalli provenienti dalla fusione devono essere aspirati alla fonte e filtrati.

Le possibili soluzioni per l’aspirazione fumi da saldatura

Una scala da 1 a 4 che indica i livelli di efficacia dei sistemi di aspirazione dei fumi di saldatura. Dal più efficiente e completo (1) al sistema più flessibile (4) qualora non sia possibile applicare una delle altre soluzioni.

  1. Soluzioni centralizzate: la migliore soluzione ai fumi di saldatura è la realizzazione, quando tecnicamente possibile, di un impianto centralizzato di aspirazione che permette: l’aspirazione localizzata sul punto di saldatura come previsto dall’art. 28 D. Leg. n° 81/2008; il convogliamento dei fumi tramite ì tubazioni ad un filtro centralizzato autopulente ad alta efficienza specifico per fumi saldatura con successiva emissione in atmosfera; l’emissione in atmosfera dell’aria trattata nel rispetto del nuovo Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n°152 “Norme in materia ambientale” (pubblicato Gazzetta Ufficiale n.88 del 14 aprile 2006).
  2. Soluzioni fisse salvaspazio: quando la postazione di saldatura è localizzata in un’area ben definita è possibile installare un semplice ed efficace sistema aspirante e filtrante di tipo pensile.
  3. Soluzioni mobili: quando la postazione di saldatura, per la tipologia del manufatto e del tipo di attività dell’azienda, non sia localizzabile in un’area ben definita è ammesso l’utilizzo di sistemi carrellati e filtranti.
  4. Soluzioni portatili:  per tutte le attivita’ di saldatura in cui non sia possibile raggiungere il punto di saldatura in modo efficace con altri metodi di aspirazione.

Per le soluzioni 2-3-4 è necessario ricordare che l’aspirazione localizzata deve essere sempre integrata con un’efficace ventilazione generale forzata che garantisca un adeguato ricambio d’aria nei locali in cui avviene la saldatura.

Artigiana Metalli progetta e realizza in Toscana impianti di aspirazione fumi ed effettua sugli stessi manutenzioni ordinarie e straordinarie.

Contattaci per avere maggiori informazioni sugli impianti di aspirazione fumi o richiedere un preventivo o un sopralluogo.

Posted in: